La Fondazione Lions per la Solidarietà

pratica realizzazione di un sogno lionistico, in cui la fantasia dei Clubs, la ricchezza delle relazioni individuali, l’irrequietezza dello spirito, la partecipazione attiva, l’autonomia organizzativa ed operativa faranno scorrere nuova linfa nel segno deldiritto” . (M. Gasparetto)

Una breve storia della Fondazione.
Per dare un giudizio su qualsiasi argomento è indispensabile conoscerlo per non apparire superficiale.

 

Campobasso, Teatro Savoia, 16-17-18 Maggio 1997
Distretto 108/A Italy
1° Congresso Distrettuale

Senza titoloI delegati dei Lions Club del Distretto 108/ A, riuniti in Congresso a Campobasso, su proposta unanime del Gabinetto Distrettuale

Deliberano

di costituire una Fondazione a livello Distrettuale che, come sua espressione ideale, operi concretamente nell’ambito della solidarietà umana, sociale e culturale e di difesa dei diritti civili e sia contemporaneamente distributrice di servizi comuni ai Club del Distretto, operando come ente senza scopo di lucro, avvalendosi di tutti gli strumenti legislativi atti a favorire il suo funzionamento.

Costituzione della Fondazione Lions per la solidarietà

La “Fondazione Lions Clubs per la Solidarietà è stata costituita il 15 maggio 1998, a San Benedetto del Tronto, con atto del notaio Francesco Barman..
Riconoscimento giuridico della Fondazione
Il 20 settembre 2000, con apposito Decreto, il Ministero dell’Interno erige la Fondazione LIONS Clubs per la Solidarietà – ONLUS in Ente Morale e ne approva lo Statuto.

Riconoscimento di Organizzazione Non Governativa

Il 5 ottobre 2007 , con il DM 2007/337/004255/1, il Ministero degli Affari Esteri riconosce la Fondazione LIONS Clubs per la Solidarietà idonea ad operare nel campo della cooperazione allo sviluppo, per la “Realizzazione di programmi nei Paesi in via di sviluppo”, per “l’Informazione” ed “Educazione allo Sviluppo” ai sensi dell’art. 28 della Legge n. 48/87.

Riconoscimento dalla Sede Centrale Lions

Nell’aprile 2011 la Sede Centrale della Associazione Lions ha riconosciuto ed attestato l’operato della Fondazione è conforme alle finalità e alle regole dello Statuto Internazionale ed ha concesso l’utilizzo del logo “Lions” nello stemma.

Scopi e Finalità
E’ un Ente senza scopo di lucro che si prefigge di promuovere, incoraggiare e sostenere azioni di solidarietà sociale, fornendo assistenza socio-sanitaria, beneficienza, istruzione e formazione, nonché tutelare, promuovere e valorizzare cose di interesse artistico e storico, la natura, l’ambiente, la cultura e l’arte.

La “Mission”

La creatività dei Clubs, la ricchezza delle relazioni individuali, lo spirito di servizio, la partecipazione attiva, la concretezza operativa: la Fondazione Lions Club per la Solidarietà è al servizio di tutto questo.
E’ strumento attuativo di qualificati, impegnativi e visibili progetti, assicurando organicità e completezza d’intervento, finendo così per recitare un ruolo primario ed insostituibile nel tradurre in azioni i principi e le idee del “We serve”.

La “Governance”
E’ assicurata da:

  • Un Consiglio di Amministrazione composto da 12 consiglieri in rappresentanza dei Clubs aderenti alla Fondazione;
  • Un Presidente;
  • Un Presidente Onorario (il Governatore pro-tempore);
  • Un Collegio dei Revisori Contabili che assicura la verifica ed il controllo della corretta conduzione della gestione sia documentale che di merito e la sua conformità allo statuto e alla missione della Fondazione.

Tutti sono eletti dall’Assemblea, durano in carica per un triennio ad eccezione del Presidente Onorario che si rinnova annualmente, non hanno diritto a nessun compenso delle spese sostenute per lo svolgimento dell’incarico.
Collaborano: comitati e responsabili nominati dallo stesso Consiglio di Amministrazione. Sono attualmente in esercizio:

  • Il Responsabile della Segreteria
  • Il Responsabile della Tesoreria;
  • I Responsabili del Dipartimento Fiscale;
  • I Responsabili del Dipartimento Giuridico-Legale;
  • I Responsabili dei Comitati Tecnici (Patrimonio – Internet; Comunicazione)

La Comunicazione

Ai soci e al mondo lions e non lions è assicurata:

  • Dalla pubblicazione del Bilancio Sociale;
  • Dal sito web ( www.fondazionelions.org) è in corso di ristrutturazione;
  • Dalla pubblicazione di depliant, CD e DVD riguardanti i lavori realizzati e la gestione corrente;
  • Dalle pubblicazioni sulla rivista distrettuale “lions Insieme”;

Le Modalità Operative


Gli obiettivi che sono stati raggiunti e sommariamente presentati in questa relazione sono stati resi possibili grazie alle risorse finanziarie provenienti principalmente:
• Dalla operatività e la raccolta fondi del Distretto e dei suoi Clubs;
• I bassi costi per la realizzazione dei “services”,
• La generosità dei soci lions che hanno sempre prestato la loro opera gratuitamente per la progettazione e la realizzazione delle attività;
Fonti di Finanziamento

Per il raggiungimento dei suoi scopi la Fondazione può disporre di:
• Proventi prodotti dal patrimonio indisponibile;
• Contributi non destinati al patrimonio indisponibile;
• Contributi volontari dei soci;
• Avanzi di gestione;
• Proventi trasferiti dall’Erario per la sottoscrizione del 5 per mille;
La “Fondazione” ha i requisiti per l’ottenimento dei fondi istituzionali, fondi nazionali ed europei, fondi privati. Clubs Associati


Al 30 giugno 2012 risultano associati alla Fondazione numero 76 Club e il Distretto Leo.
Nel corso dell’anno sociale hanno richiesto l’adesione e sono associati attivi i Club di Pescara Ennio Flaiano, San Salvo, Cesena. Non ne fanno ancora parte 6 Club della ex 1^ circoscrizione (regione Romagna) e 1 Club della ex 2^ circoscrizione (regione Marche).